giovedì 28 marzo 2013

Pausa Pasquale & Armando

Per alcuni giorni andrò a nascondermi nel mio buen retiro in Toscana.
Le festività pasquali mi fanno venire in mente le musiche lugubri della Processione del Venerdì Santo, l'eccesso di cioccolata e le varie "pizze" tradizionali dell'Italia centrale fatte con impasti secchi come la sabbia (anche se ormai si sono imborghesiti e riempiti di burro e cioccolata pure questi dolci tradizionalmente poveri).
L'aspetto religioso lo lascio fuori dal blog, è una cosa che vivo intimamente.
La programmazione ripartirà in modo (ir)regolare dal 3 aprile.
Nel frattempo, auguri anticipati di Buona Pasqua a tutti voi :-)

7 commenti:

  1. Ricarica le batterie.
    Buona Pasqua. ;)

    RispondiElimina
  2. Buona Pasqua a te e goditi un po' di relax! :-)

    RispondiElimina
  3. Ti invidio: il ritiro toscano! L'unica cosa a cui rinuncio volentieri è il pane senza sale! Auguri a tutti voi!

    RispondiElimina
  4. Buona Pasqua anche a te e buon riposo.

    RispondiElimina