martedì 4 giugno 2013

Quattro anni e non (?) sentirli

Quattro anni di blogging, un compleanno virtuale che cade in un periodo non proprio ideale per l'uomo in carne e ossa che si nasconde dietro lo scribacchino anonimo di queste pagine web.
Il mio limite congenito è che quando le cose vanno male perdo entusiasmo in tutto, comprese le attività che normalmente svolgo con passione. Divento passivo, apatico, lunatico, nevrotico, depresso.
É come se avessi nel cervello un micro-registratore che a scadenza regolare ripete la frase "É tutto inutile".
Come se la normale precarietà e instabilità della condizione umana mi apparisse di colpo intollerabile.
Insomma, avrete capito che il problema non è il blog ma il blogger.
Perché a me piace scrivere, condividere sul web, sfogare la mia grafomania, confrontarmi con altri grafomani... Però in certi periodi mi sento demotivato, ma non solo in questo ambito: è una demotivazione a trecentosessanta gradi.
Comunque non ho intenzione di mollare niente, compreso questo blog. Ho imparato che la migliore cura quando non ho voglia di fare è continuare a fare. Alla fine qualche motivazione riesco a trovarla, e con l'aiuto di Dio le cose si appianano.
Spero che anche stavolta sia così.

22 commenti:

  1. Innanzitutto tanti auguri del compleanno del blog.
    Ammiro sempre il tuo talento di scrivere.

    RispondiElimina
  2. Ti faccio tutti i miei auguri per il compleanno del tuo blog. Riguardo all'altro punto, ti comprendo benissimo, però vedrai come diciamo a Napoli: "addà passà a nuttata!"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Nick, purtroppo è un periodo un po' particolare. Spero che l'alba torni a illuminarmi.

      Elimina
  3. Innanzitutto, complimenti per il compleanno!
    Secondariamente, per l'atmosfera demotivamente, sai sicuramente meglio di me che passa, dopo un po'. Poi uno che scrive come te, non dovrebbe angustiarsi.
    In caso sfogati su una immensa torta gelato (così festeggi pure il compleanno del blog U_U)!
    Quindi...ancora auguri!

    RispondiElimina
  4. Auguri Blog! E sempre avanti, vento in poppa, alla via così... senza mai pensieri e turbamenti ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, qualche pensiero purtroppo c'è...

      Elimina
  5. Arrivo come sempre in ritardo, ma... arrivo anch'io! Anzitutto buon compleanno blog! Vuoi che ti dica una di quelle solite cose: ma su... non ti abbattere... vedrai che... . No! ti dico solo: prendi carta e penna e rimettiti all'opera, che hai un sacco di lavoro arretrato da fare! Non c'è niente cjhe non passi con un buon piatto di spaghetti aglio olio e molto peperoncino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, i rimedi culinari non li ho ancora provati. Tenterò.

      Elimina
    2. scusa, ma ho sbagliaro account! (dici che fare un film con questo titolo tira?) sono sempre io, quelo del garage!

      Elimina
    3. Ah, hai usurpato un account. Verrai sicuramente... perdonato :-)

      Elimina
  6. Fai benissimo a non mollare, come ti dicevo qualche giorno fa ;-)

    Restiamo online, fosse anche soltanto per fare dispetto a chi riderebbe nel non vederci più in attività :-)

    RispondiElimina
  7. Coraggio!
    Pare un po' la sindrome premestruale eh… ^_^"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, anche noi uomini abbiamo le nostre cose... ;-)

      Elimina
  8. Ciao. Auguri per il blog!

    Io vengo da una rete di blog molto specifici, blog terapia, ha funzionato alla grande, quindi bene così, tira fuori, sputa, che poi si sta meglio :)

    Veronica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, sì, forse dovrei davvero fare un coming out completo.

      Elimina
  9. È arrivato il momento di quella birra? ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sarebbe un piacere e un onore. Almeno a livello di e-mail sai come contattarmi, poi da lì possiamo organizzarci in qualche modo ;-)

      Elimina