sabato 5 ottobre 2013

Concorso letterario "Distopie Impure"

Ancora una volta Alex Girola lancia un'iniziativa letteraria proponendo un concorso in cui occorre raccontare un futuro distopico...
Pur consapevole dei miei limiti e della mia preparazione aabastanza parziale in questo genere di narrativa, parteciperò ugualmente con un mio scritto.
Ovviamente spero che tanti altri aderiscano e che sia una nuova occasione per mettere in luce qualche talento nascosto.
Per sapere esattamente quali sono le regole, i premi e tutto il resto, vi linko direttamente il bando del concorso.

6 commenti:

  1. Sarà divertente! In ogni caso aspetto da te un altro piccolo capolavoro come "Il Millenario Regno d'Italia".

    RispondiElimina
  2. Dimenticavo, ma ho visitato il monumento dedicato ai 26 martiri giapponesi a Nagasaki, circa 20 anni fa.
    Allora non sapevo i dettagli, mi dispiace.
    Ma un giorno vorrei visitare quella chiesa di Chivita vecchia... comunque grazie per avermelo fatto sapere...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di niente, sapevo che poteva interessarti.

      Elimina