domenica 11 gennaio 2015

Liebster award n. ...

Ricevo un ulteriore Liebster Award, il primo del 2015 e quindi in un certo senso valido come primo dell'anno appena iniziato.
Mi è stato assegnato da Donata Ginevra, e dopo aver segnalato il suo blog come da regolamento rispondo alle sue undici domande:

1-Quando e perchè hai aperto il blog
Nel 2009, perchè sentivo la necessità di un luogo virtuale in cui dare sfogo alla mia grafomania latente.

2-Hai mai litigato con qualcuno nella rete?
Solo una volta con un utente arrogante di anobii.

3-A quale animale ti piacerebbe assomigliare?
Penso a un gatto, spirito indipendente che non disdegna le comodità della vita domestica.

4-Credi nella reincarazione? Chi credi di essere stato - o ti piacerebbe essere stato - in una vita precedente?
Non ci credo granchè, ma mi sarebbe piaciuto essere Luigi Pirandello, il mio mito letterario.

5-Vacanza perfetta: mare, montagna, on the road o spa?
In passato avrei detto on the road, ma sto invecchiando e dico: spa.

6-Quale film guarderesti venti volte senza stancarti?
"Good bye, Lenin!" di Wolfgang Becker.

7-Autore e libro preferito.
Pirandello l'autore. Di libri preferiti ne ho più di uno (li trovate col tag "librivissuti"), impossibile restringere a uno.

8-Credi nei fantasmi? Hai avuto esperienze?
Non ci credo. Ho avuto delle esperienze che secondo me erano solo suggestioni.

9-Come ti vedi fra 50 anni?
Avrò sicuramente scoperto, per esperienza diretta, se c'è davvero qualcosa dopo la morte.

10-Se avessi a disposizione la lampada di Aladino, quali tre desideri esprimeresti?
Una rendita mensile di qualche migliaio di euro per vivere tranquillo, salute per il mio miserevole corpo e la capacità di parlare e comprendere qualsiasi lingua (sono un iper-egoista, lo so :-)

11-Se vincessi una grossa cifra al gioco, come la useresti?
Sicuramente non prenderei decisioni immediate. La depositerei in banca e studierei con calma come utilizzarla.

Per completare il gioco dovrei nominare altri cinque blog e formulare undici domande a mia volta, ma ho esaurito la fantasia. Chiunque voglia suggerirmi sia le domande che le segnalazioni mi userà una gigantesca cortesia ;-)

19 commenti:

  1. Intanto complimenti per il premio, meritatissimo!
    Poi questa domanda mi ha fatta sorridere:
    2-Hai mai litigato con qualcuno nella rete?
    Solo una volta con un utente arrogante di anobii.

    Io ho litigato troppe volte, o meglio discusso focosamente negli anni d'oro del mio egocentrismo-bestialità ._.
    Quante scemenze mamma mia!

    Mi ha molto divertito leggere le tue risposte perché si vede come tu sia uno spirito affine a quello pirandelliano, sempre un occhio buono ed uno storto come quello del Mattia Pascal.

    Ciao Ariano!! Buona Domenica!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "si vede come tu sia uno spirito affine a quello pirandelliano"
      Non potevi dirmi cosa più gradita di questa :-)

      Elimina
  2. Ahahah! Io intanto ti segnalo il blog di Ariano Geta per il "Liebster Award 2015-Il ritorno". Per gli altri quattro blog devo pensarci ;-)

    RispondiElimina
  3. Essere gatto significa anche avere uno stuolo di servi umani.. bè, ovviamente se incontri qualcuno come me! :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Però del gatto, in realtà, mi piace più lo spirito indipendente.

      Elimina
  4. Risposte
    1. Ariano Geta : Pirandello = Ferruccio Gianola : Hemingway
      ;-P

      Elimina
  5. Anch'io preferisco la spa per le vacanze... comunque la tua vita di blog ha iniziato bene con questo premio. Auguri!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto meglio un onsen per te che hai la possibilità ;-)

      Elimina
  6. Goodbye Lenin lo vedrei all'infinito pure io... beh, all'infinito magari no...ma qualche volta in più lo posso fare.
    Dove ti vedi tra 50 anni???? Ma quanti anni aveva colui o colei che si è inventato questa domanda?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un ventenne sicuramente, beato lui ;-)

      Elimina
  7. Pensa che ho scar...ehm, recuperato Goodbye Lenin proprio in questi giorni, che avevo una gran voglia di rivedermelo (la prima volta fu al cinema quando uscì).
    Invece, sui tre proverbiali desideri da Genio della Lampada, quello sulla conoscenza di ogni lingua del pianeta è terribilmente sfizioso.
    Sarebbe bello, sì. Parecchio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho provato a studiare le lingue ma mi sono fermato a tre, le più diffuse in occidente. Davvero poco per certi aspetti.

      Elimina
  8. Ma mi divertirei cmq a rispondere a queste stesse! XD

    RispondiElimina
  9. Complimenti e belline anche le domande... :) quella delle lingue piacerebbe molto anche a me... ma perché hai litigato con quello su anobii? Io ti vedo molto tipo me, cioè pacato, che per fartele girare davverom alneno online, ce ne vuole! :) e infatti io non ho litigato mai con nessuno... ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci litigai perchè commentò in modo sprezzante una mia recensione con un'arroganza davvero fastidiosa. Le due cose che proprio non sopporto sono l'arroganza e la prepotenza, sono tranquillo ma in casi del genere parto in quarta.

      Elimina
    2. Ok... siamo simili anche in questo :)

      Elimina