domenica 2 ottobre 2016

Prove tecniche di ripristino delle trasmissioni

... e insomma, ancora non mi sento del tutto pronto ma voglio almeno provarci.
Come prima cosa, doverosamente, ringrazio tutti coloro che si sono interessati al qui presente negli ultimi quattro mesi :-)
Il blocco delle trasmissioni di inizio giugno stava maturando dentro di me già da un po' di tempo, in effetti il problema è soprattutto motivazionale.
Mi sento come se, in fin dei conti, non abbia più nulla da dire. O meglio (anzi, peggio): come se qualunque cosa io possa dire sia ormai irrilevante.
É sicuramente anche un problema angrafico. Sono nel mezzo del cammin della mia vita, mi ritrovo in una selva non oscura ma piena di incertezze, il bicchiere mi sembra mezzo vuoto e fatalmente destinato a svuotarsi del tutto e, insomma, sto attraversando la proverbiale crisi della mezza età.
In mezzo a tutti questi mezzi mi sento, appunto, dimezzato.
In alcuni momenti mi è passato per la testa il dubbio che la scrittura e la lettura fossero un veleno dal quale dovevo disintossicarmi, una dipendenza che mi ha impedito di succhiare il midollo della vita, citando le parole di Thoreau rese celebri dal film "L'attimo fuggente".
Ecco, per dirla tutta non so se riuscirò più a scrivere, leggere e interessarmi di questioni letterarie con lo stesso spirito di prima. Forse il blog cambierà i suoi obiettivi e la sua forma, oppure...
Non so. In questo momento non ho ancora deciso nulla.
Tranne una cosa: di non stare più fermo.

34 commenti:

  1. Già mettere nero su bianco quel che passa per la testa non è una cosa banale. Magari riscopri dove hai messo la bottiglia così riempi il bicchiere ;)

    CervelloBacato

    RispondiElimina
  2. Era un momento che speravo arrivasse. La mancanza dei tuoi post si faceva sentire...

    RispondiElimina
  3. Io, per quel che vale, sono contento di rileggerti.

    RispondiElimina
  4. Oh, finalmente! Dai, Ariano che hai fatto il primo passo :)
    Noi aspettiamo fiduciosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Farò del mio meglio per essere degno della vostra fiducia ;-)

      Elimina
  5. Qualunque forma prenda il tuo blog, d'ora innanzi, sono felice che tu abbia deciso di non rimanere ancora fermo. Intanto hai mezzo piede nella mezza età (e sai che sei in buona compagnia) e l'altro mezzo fuori dal tunnel! Gran cosa! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah beh, questo sì, la compagnia è ottima :-D

      Elimina
  6. Bentornato! Si cresce e si cambia, il blog magari evolverà in una forma che senti più aderente a come sei ora.
    Io son tanto contenta di leggerti ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, onorato delle tue parole :-)

      Elimina
  7. Bene! Ci eri mancato! Mi eri mancato! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per te ci sono sempre, anche senza blog ;-)

      Elimina
  8. Che notizia stamattina. Non posso dire che mi sei mancato perché ti ho letto solo dal tuo ultimo post, ma se ti ricordi bene ti avevo detto che ero curiosa di leggerti ( visto che una sbirciata al blog l'ho data. Anche la rima mi è scappata ��) Sento il sibilo di prove tecniche di trasmissione. C'è solo da aspettare l'inizio del programma. ��

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie tanto :-)
      Pian piano provo a riprendere le attività con un minimo di continuità. Nel frattempo ti conviene vedere le... repliche dei post vecchi :-D

      Elimina
  9. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  10. Noi due ogni tanto ci somigliamo troppo... Bentornato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, su una cosa non siamo simili: tu non sei ancora nella mezza età, tu sei giovane, dai!
      Grazie anche a te per il commento di bentornato :-)

      Elimina
    2. Ecco, appunto, è ancora più grave nel mio caso: sono in crisi di mezza età da anni ormai!

      Elimina
    3. Ma no, sei solo troppo esigente con te stessa ;-)

      Elimina
  11. Bentornato, qualunque sarà il nuovo tema del blog, noi siamo qui a leggerti. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche stavolta sarai un po' il mio modello ;-)

      Elimina
  12. Bene! Da oggi il web torna ad essere un mondo migliore! Bentornato!

    RispondiElimina
  13. Spesso, persone più grandi di me, mi hanno detto "Chi si ferma è perduto".
    Non so che tipo di saggezza sia, ma di certo sono state tutte persone che hanno trovato il modo di superare la loro crisi! ;)

    A me fa piacere se torni! :)

    RispondiElimina
  14. Tanto per cominciare: ben tornato!

    RispondiElimina
  15. Comunque sono contenta che sei tornato!

    RispondiElimina
  16. Sette anni e poi una crisi, parrebbe almeno questo.
    Però ravviso in te una ferma volontà di non perdere i contatti e questo ti fa onore. Suvvia, metti in moto l'immaginazione, probabilmente tutto quello che proporrai sarà divertente e interessante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :-)
      Purtroppo è così, i famigerati "sette anni" partoriscono sempre una crisi...

      Elimina