lunedì 9 marzo 2020

A proposito del particolare momento che viviamo

Il mio blog è diventato assai cazzeggiante negli ultimi mesi, e posso preannunciare che ci sono vignette già programmate praticamente fino a fine anno.
Questo non significa (non c'era neppure bisogno di precisarlo ma preferisco puntualizzare) che l'emergenza nazionale in corso sia qualcosa di cui non mi frega nulla.
Sono fortunato poiché vivo in una zona ancora rimasta fuori dal contagio, però so che purtroppo c'è chi è pesantemente coinvolto, compreso un parente acquisito che lavora in Veneto e che probabilmente ci resterà bloccato, anche se avrebbe una gran voglia di tornare qui a vedere moglie e figlia.
Postare fumetti umoristici in un momento del genere è inopportuno, ma d'altronde anche se fermassi il blog non servirebbe a granché. Perciò da domani ricomincia la programmazione "normale" con la nuova striscia di Yumi e Nana. Però, lo ribadisco: il qui presente è pienamente consapevole che il momento - purtroppo - non è per niente normale.