giovedì 9 ottobre 2014

L'inconveniente di avere pochi lettori in Francia

Si può dire quel che si vuole su amazon, gli si può sicuramente muovere qualche critica, ma da autore self-published devo riconoscere che il loro servizio è il migliore tra quelli sperimentati. Larghissima visibilità per i propri ebook, consultazione facile per i potenziali lettori, e un'estrema precisione per il pagamento delle royalties.
Inoltre opera a livello globale, pertanto dispone di varie piattaforme: quella in lingua italiana, quella, inglese (una per il Regno Unito e una per gli Stati Uniti, che hanno regimi fiscali diversi), e poi tedesca, giapponese, francese...
Ognuna paga le royalties separatamente, non sono sommabili fra loro. Grazie a questo metodo ho scoperto di avere dei lettori francesi, o quanto meno lettori che hanno acquistato i miei ebook tramite amazon.fr
Precisissima, la multinazionale mi ha inviato un assegno a copertura di queste vendite transalpine, per un importo totale di 97 CENTESIMI DI EURO.


C'è solo il piccolissimo inconveniente che, trattandosi di un assegno emesso da banca estera, se lo verso sul mio conto l'incasso dovrà essere negoziato, e ci saranno delle spese di circa 10 €
Capirete che spendere 10 € per incassare 0,97 € non mi sembra particolarmente geniale, perciò temo che dovrò rinunciare a queste royalties.
Ma mi resta un rimpianto: se avessi avuto più lettori in Francia l'importo dell'assegno sarebbe stato maggiore e magari l'incasso sarebbe valso la pena.
Eh sì, purtroppo ho davvero pochissimi lettori francesi. Anche italiani, vabbé, ma questo è un altro discorso.

18 commenti:

  1. Il maggiore problema di Amazon è che si rivolge a una comunità ampia ma chiusa, per via di alcune scelte di carattere tecnico e commerciale. Riguardo ai pagamenti, sarà puntuale ma non è di certo efficiente. Pura curiosità: hai scelto tu la modalità di pagamento?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, l'ho scelto io in effetti. Ovviamente modificherò la modalità di pagamento, ma il fatto è che non avrei mai immaginato di vendere alcune copie tramite il sito francese di amazon.

      Elimina
  2. Meglio il baratto in questo caso... LOL
    No, complimenti

    RispondiElimina
  3. Fai inserire la clausola che se le royalties sono inferiori a dieci euro il pagamento ti sia fatto in baguettes.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ormai è andata, per il futuro ho già preso provvedimenti
      ;-)

      Elimina
  4. C'è sempre la soddisfazione di avere qualche lettore in Francia.. xD
    Questo non ha prezzo! :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, anche perché un prezzo superiore a 0,97 € si ottiene facilmente
      xD

      Elimina
  5. Rimane comunque un bel foglio da incorniciare. Quello non ha prezzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok, lo incornicio e lo metto sul comodino ;-)

      Elimina
  6. E so soddisfazioni comunque caro Ariano!

    RispondiElimina
  7. Ah ah ah!!! Però... vedila così: ti leggono PERSINO in Francia!! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mais oui, je suis un autore internazionalmente noto ;-P

      Elimina

  8. Che altri metodi di pagamento puoi scegliere per gli incassi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente opterò per il bonifico, anche se temo che per un importo così piccolo sarebbero più le spese di bonifico che l'incasso finale.

      Elimina
  9. Ma è bellissimo avere i lettori nei vari paesi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse sto diventando famoso, chissà ;-)

      Elimina