mercoledì 4 novembre 2015

Resoconto da Lucca - seconda parte

E come promesso ecco le foto del primo novembre a Lucca. La qualità è quella che è (sapete, non sono un bravo fotografo, lo ammetto. Neppure un buon scrittore in effetti, però mi ostino a provarci ugualmente ;-)
Per cominciare ecco a voi l'incontro fra bloggers a Piazza Napoleone: da sinistra a destra potete ammirare la mia meravigliosa principessa, Romina Tamerici, Marco Stabile e per ultimo il qui presente con indosso il suo cosplay postumo... ;-P

Tutti in fila per ricevere l'autografo di Angela Vianello. Alcuni stavano in coda supponendo che fosse la coda per entrare al Padiglione Passaglia... reazioni a base di risate isteriche quando, dopo venti minuti di attesa, hanno scoperto che se non gli interessava l'autografo potevano entrare subito.


Ancora la piccola Arianina Getina, felice di essere protetta da Luca "Dredd" Morandi.


Cosplayer dall'aria minacciosa nei pressi di Japan Town.


Direttamente dagli anni '70, un Don Zauker risvegliato dal suo letargo mi attacca con l'arma più temibile che esiste, la nostaglia canaglia...


Animatrici dello stand Sanrio in fibrillazione per il compleanno di Hello Kitty.


Angela Vianello intervistata allo stand della Think Comics


Comunque, non era poi così affollato...


Foto ricordo che si possono scattare solo al Lucca Comics...


Se Dio vuole l'anno prossimo si bissa!

45 commenti:

  1. Luca Morandi è sempre un 'grosso' personaggio, sia con che senza travestimento (si dice così?)! E tu te la cavi anche con la fotografia! Solo una domanda: che ci faceva Hello Kitty al Lucca Comics? E complimenti per la figlia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :-)
      Hello Kitty è un marchio giapponese, internazionale ormai ma giapponese, e il Giappone è uno dei protagonisti della kermesse. D'altronde sono presenti tantissimi rivenditori di articoli legati alla cultura pop nipponica.
      E comunque facevano anche i cartoni animati di Hello Kitty :-P

      Elimina
  2. Ma no, Ariano e noi, qui, che si aspettava di vederti sorridente dietro uno scatto fotografico! :)

    Tua figlia è lo specchio della felicità: hai fatto bene a farle questo regalo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima o poi mi mostrerò, promesso :-)
      La mia piccola era davvero felice in effetti.

      Elimina
  3. Che bella occasione. Non ci son mai andato al Lucca Comics, e so di essermi perso molto. Chissà se un giorno riuscirò a fare questa cosa... chissà...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'anno prossimo contattami, vediamo se possiamo organizzare ;-)

      Elimina
  4. Ehm... forse hai sbagliato Marco... :S

    RispondiElimina
    Risposte
    1. 'azz, scusami, bella figura di emme.
      Ho corretto il testo, scusa il qui-pro-quo :-(

      Elimina
    2. Io però sono rimasta traumatizzata! Ahahah!

      E quella è la tua faccia autentica, confessalo!

      Elimina
    3. Ebbene sì, in realtà io sono Kick-Ass!
      :-D

      Elimina
    4. Pensa che volevo avvisarti subito ieri mattina... poi non l'ho fatto perché ero curioso di vedere come sarebbe andata a finire. Peccato che l'altro M non è passato a commentare.... sarebbe stato divertente... ^_^

      Elimina
    5. Non per me, le dimensioni della gaffe si sarebbero estere :-(

      Elimina
    6. @TOM: Tu sei un uomo cattivo... la tua azione poteva avere serie conseguenze! Cerca di fare il bravo, per cortesia! Ahah!

      Elimina
    7. @ Romina: No, dai, non sono cattivo. Se fossi stato cattivo probabilmente sarei corso ad avvertire colui che sai... ehehe... e comunque non so cosa avrei dato per vedere la tua faccia quando sei capitata qui ieri mattina. Non è che per caso avevi la webcam accesa? ^_^

      Elimina
    8. P.S.: Chissà se Ariano è contento di tutti questi commenti spam....

      Elimina
    9. È andata peggio di quanto credi perché non l'ho visto io per prima il post e, quando l'ho saputo, la mia confusione è aumentata ed è stata una scena molto buffa. Niente webcam, ma al prossimo raduno te la racconto.

      P.S. Probabilmente no, ma io posso ricattarlo con le sue foto! Ahah!

      Elimina
    10. La cosa inizia a farsi interessante... ehehehe

      Elimina
    11. Ohimé, in che oscuri abissi d vergogna rischio di venire sprofondato!
      ;-P

      Elimina
  5. Complimenti per Arianina Getina! Davvero una bella signorina...
    Per il resto... mi sa che vi siate divertiti un mondo eh...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :-)
      Sì, ci siamo proprio divertiti!

      Elimina
  6. :)!
    Non so cos'altro aggiungere! Le foto non mi sembrano affatto male.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, le ho scattate un po' "come casca casca", se sono belle è solo perché è bello il soggetto :-D

      Elimina
  7. Se pensi di bissare deve essere stato veramente super anche per te! xD
    Tua figlia si vede che è super felice! ;p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avresti dovuto vederla mentre Angela Vianello le scriveva una dedica sul fumetto. Era in estasi :-D

      Elimina
  8. Belle foto; ma me lo aspettavo, visto che hai premesso di non essere un buon scrittore quando in realtà lo sei.
    Non sapevo poi che tua moglie fosse giapponese. Anche la mia famiglia è variegata: un po' italiana, un po' giapponese, un po' maghrebina.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Moglie giapponese?
      No, mia moglie è italiana. Sono un nippomane ma non ho trovato nessuna donna giappionese disposta a sopportarmi ;-)

      Elimina
    2. Si vede che la tua passione è diventata genetica... Ho visto molte bambine italogiapponesi (mia cugina lo è) e sono esattamente come tua figlia. E quasi sempre anche belle così.

      Elimina
  9. È stato un piacere incontrarti (finalmente), e la tua bimba è deliziosa.
    Lieto vi siate divertiti. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, tanto. Anche per me è stato un piacere conoscerti, mia figlia mi ha riferito le parole che gli hai detto e, beh, spero di rivederti per ringraziarti verbalmente e non solo per iscritto :-)

      Elimina
  10. Credo che questo sia il primo caso della storia dove un padre nasconde il suo volto ma mostra tranquillamente quello della propria figliola..... Di solito avviene il contrario, no? ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi piace distinguermi dalla massa ;-)

      Elimina
  11. Guarda Ariano, sono un collezionista di fumetti che ammette con vergogna di non essere mai riuscito ad andare al Lucca Comics, per un motivo o per l'altro... mi brucia un po'. Complimenti per la tua bambina, la mia ha 15 anni e con papà non va più da nessuna parte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente anche la mia a 15 anni si vergognerà a farsi vedere col papà... Ma quando supera i venti si riavvicina, vedrai ;-)

      Elimina
    2. Speriamo. La prossima volta spero di andarci anche io a Lucca e spero anche di incontrare qualche blogger, devo dire che la conoscenza solo virtuale ogni tanto mi pesa un pochino. Pensa un po' che bello un bel cenone a mezza strada con tutti quelli che interagiscono sul web... dici di no?

      Elimina
  12. Ciao, dev'essere stato molto bello! :)

    RispondiElimina
  13. Che invidia! Mi dispiace non esserci stato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'anno prossimo, se Dio vuole, potrebbe essere l'occasione per incontrarci ;-)

      Elimina
  14. E' bellissima la tua figlia, ti assomiglia...? Comunque ho sentito di quest'evento tante volte, ma ho visto le foto per la prima volta. Mi sembra che arrivasse fin qui l'atmosfera allegra e entusiasta... grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi figlia un po' mi assomiglia, ma io non ho gli occhi azzurri. Ce li ho piccoli come lei, questo sì, infatti da bambino pensavano che fossi giapponese o cinese (un sego del destino?). Se ti capita di andare in Italia alla fine di ottobre tienilo presente il Lucca Comics, penso che ti piacerebbe :-)

      Elimina