martedì 15 marzo 2016

Collaborazioni incrociate... again?

Circa cinque anni fa (come passa il tempo, eh?) il qui presente blogger pubblicò questo post per rendere partecipe il mondo intero dell'esperienza che stava sperimentando insieme all'amico Temistocle, ovvero: una collaborazione incrociata.
Lui aveva due racconti inconclusi nel cassetto, io avevo una bozza di romanzo incompiuto sotto il letto (sono molto più disordinato di Temistocle, lo ammetto ;-) e ce li siamo pertanto scambiati per vedere se riuscivamo a terminare l'uno il lavoro dell'altro.
É stata un'esperienza simpatica che ha contribuito a cementare il rapporto che ci legava sul web e che continua ancora oggi.
Mi piacerebbe ripetere un'esperienza del genere perciò mi chiedevo: c'è nessuno fra i frequentatori di questo blog che cela nel proprio armadio un povero racconto rimasto orfano della conclusione? É disposto a correre il rischio di affidarlo a un estraneo per verificare se saprebbe portare a compimento il suo sviluppo elaborando il finale che ancora gli manca? E al tempo stesso, accoglierebbe nel proprio cassetto una trama inconclusa di uno scribacchino senza arte né parte?
Fatemi sapere ;-)

25 commenti:

  1. Frederik Pohl e Cyril Kornbluth utilizzavano questo modello con successo per i loro romanzi; uno dei due scriveva fino a dove si impantanava per mancanza d'idee e poi lo passava all'altro, a mo' di pallina da tennis. Quanto a me, ho delle schifezze nel cassetto - ma quando le riprendo in mano mi rendo perfettamente conto che sono davvero delle schifezze, e non le appiopperò a qualcun altro per terminarle: non ne vale proprio la pena.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, benvenuto :-)
      Anche le mie incompiute probabilmente sono solo schifezze ;-)

      Elimina
  2. Ti offro di terminare "Solve et Coagula"! (Scherzo, naturalmente ;D)
    L'idea in sé è stimolante, ma ho il problema di aver scritto finora, a parte la succitata opera, solo cose di natura autobiografica che poco o nulla si prestano a interventi del genere :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scherzi? Le biografie "non autorizzate" sono le più gettonate, tu mandami i tuoi racconti autobiografici e io li trasformo modificando qualche picc... no, qualche grosso dettaglio ;-)

      Elimina
  3. Purtroppo niente, però non è escluso per il futuro...

    RispondiElimina
  4. Ariano... sai che ti avevo detto che "ho ben due supercapolavori sul pc"? (Esagero ma tu fa finta di niente)
    Non li ho più trovati! Quando mi si ruppe il computer due anni fa persi tutto. Anche i cosiddetti supercapolavori :O)
    Te ne dico una? Meglio così: ciofeche erano. Mi spiace più per tutte le foto

    Disponibile a leggere il tuo (se non hai fretta) ma in cambio non ho nulla da darti

    RispondiElimina
  5. Io non scrivo ma ho tante altre cose da portare a termine.. ;_;

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se vuoi posso provarci anche con quelle... ma non garantisco sui risultati :-D

      Elimina
  6. Fatico a concepire una scrittura collettiva nella letteratura, non capisco come e cosa fare: già non sono d'accordo con me stesso, figurarsi con altri. Invece mi piace in altri ambiti, ma per un romanzo no. Inoltre non ho mai scritto un romanzo è quindi non faccio testo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso garantirti che, insieme alla persona giusta, diventa un'esperienza interessante.

      Elimina
  7. Risposte
    1. Oh, io posso completare un racconto, non un segreto di stato, eh!
      ;-P

      Elimina
  8. L'idea è bella, ma non dovrebbe esserci un'affinità perlomeno di genere, in questo caso? Cioè, io le tue cose le ho lette e le ho apprezzate tanto proprio perché non sarei in grado di scriverle con il tuo linguaggio, con il tuo ritmo e in una collaborazione penso sarebbe netto lo stacco fra i due stili di scrittura, sarebbe come una nota stonata, credo.
    Ma il tuo poliziesco completato da Temistocle dov'è e viceversa?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero, una certa contiguità di stile è necessaria.
      Il mio poliziesco incompiuto ha spaventato anche Temistocle :-D
      Uno dei due racconti ai quali ho dato il mio contributo per il finale lo puoi trovare a questo link:
      SAX vedi:
      https://www.yumpu.com/it/document/view/16305013/sax-i-racconti-del-garage-altervista

      Elimina
  9. Non scrivo, ma che bella idea ed eventuale esperienza!!! *__*

    RispondiElimina
  10. Un'offerta coraggiosa... stati rischiando di vederti recapitare centinaia di bozze da completare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al momento attuale il rischio sembra assai remoto ;-)

      Elimina
  11. Ma siete stati coraggiosi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché? Invece ci siamo persino divertiti
      :-D

      Elimina