giovedì 31 gennaio 2019

Consigli per una migliore lettura dei fumetti digitali

I fumetti in formato digitale, a differenza di quelli cartacei, possono essere letti con diverse tipologie di visualizzazione. Ovviamente molto dipende dal formato in cui sono stati pubblicati (e questo dipende dall'editore) e dall'apparato che si utilizza per leggerli (in questo caso il lettore può scegliere autonomamente).
La lettura tramite pc è quella che offre la visualizzazione migliore delle pagine, con l'evidente scompenso di una maggiore scomodità d'uso.
Tramite tablet e smartphone c'è sicuramente più gusto, specialmente se si tratta di fumetti in formati che permettono di zoomare liberamente le dimensioni della pagina digitale (ad esempio i formati .cbr o .cbz ).
Per quanto riguarda quelli pubblicati dal sottoscritto su amazon, in fase di editing applico una suddivisione in vignette o sezione di vignette per permettere una migliore lettura. Ovvero: la visualizzazione standard è quella della pagina intera, tuttavia con un doppio clic sull'apposito pulsante del kindle (o un doppio colpetto rapido del dito se utilizzate un tablet) viene zoomata la singola vignetta o il singolo particolare che io ho selezionato. É un lavoro che mi fa perdere un po' di tempo quando predispongo l'albo per la pubblicazione, però mi sembra giusto offrire al lettore delle opzioni per una lettura più confortevole.
Voi leggete fumetti digitali? Che apparati usate?

14 commenti:

  1. Io non faccio testo perchè uso solo il pc.
    Potendo scegliere preferisco sempre il cartaceo. ;p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, il cartaceo è la tradizione :-)
      A volte leggo anch'io dal pc, la resa visuale è ottima.

      Elimina
  2. Molto di rado... Il Kindle, per me, non è un buon dispositivo per leggere fumetti. A pagina intera è tutto troppo piccolo, mentre le singole vignette non permettono di apprezzare al meglio il disegno (specie se fuoriesce dagli schemi canonici a strip, cosa che sempre più spesso accade nelle graphic novels). Poi manca il colore.
    Se poi devo usare l'iPad... Tanto vale avere il fumetto in formato tradizionale, lo apprezzo molto di più!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sul kindle concordo. Riguardo il tablet, mi piace l'effetto della retroilluminazione. Per le dimensioni, beh, sì, bisogna costantemente zoomare.

      Elimina
  3. Leggo a volte i webcomics, ma quelli nascono per la fruizione online.. uso solitamente l'iPad, oppure il portatile, dipende dove sono. I fumetti tradizionali preferisco averli cartacei

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il cartaceo purtroppo implica anche un problema di spazio (il mio mobile libreria ormai straripa).

      Elimina
  4. Ormai leggo fumetti quasi esclusivamente su tablet...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ancora suddivido equamente su carta, pc e tablet.

      Elimina
  5. Non leggo fumetti da un pezzo, ma le tue strisce mi hanno fatto tornare la voglia di farlo. Ho sul Kindle il tuo fumetto, lo leggerò sul tablet

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne sono onorato :-)
      Sul tablet è meglio, sia per la possibilità di visualizzarlo a colori, sia per lo schermo più ampio rispetto al kindle.

      Elimina
  6. A sto giro, non posso portare la mia esperienza: mai letti fumetti digitali. Magari comincio dai tuoi. ;)

    RispondiElimina
  7. Io leggo solo i tuoi fumetti sul blog, in passato ho sempre letto i fumetti su carta, Paperino, Topolino, Diabolik e Dylan Dog. In ogni caso non escludo di cominciare a leggere un tuo fumetto, sempre sull'iPad così come faccio con gli eBook

    RispondiElimina