mercoledì 17 luglio 2019

Liebster Award 2019


Il blog Cent'anni di Nerditudine mi ha nominato per il Liebster Award, un vero classico della blogosfera :-)
Le regole del Liebster Award 2019 sono sostanzialmente le stesse degli anni scorsi:

1 Ringraziare la persona che ti ha nominato e lasciare un link al suo blog   OK
2 Elenca le regole della manifestazione (vabbé, le sapete a memoria, quindi   OK )
3 Rispondi alle domande che ti sono state fatte,  OK  sto per farlo
4 Fornisci alcune informazioni casuali su di te, idem  OK
5 Nomina altri blogger     ........... beh .....
6 Poni loro alcune domande   OK
7 Informali del fatto che hanno ricevuto una Liebster Award nomination  ........... beh .....

Come sapete io ormai ho democratizzato il Liebster e permetto l'auto-nomina: chiunque passi da questi pizzi può partecipare. Quindi anche i punti 5 e 7 sono risolti ;-)
Passiamo alle domande:

    1.    Per quale motivo hai aperto un blog?
Perché sono un grafomane. Parlo poco, comunico verbalmente meno, quindi incanalo tutta la mia necessità comunicativa nella scrittura.
    2.    Se il tuo blog fosse un film, quale film sarebbe?
Bella domanda. Sicuramente un film francese, uno di quelli dove il protagonista dice di voler fare una cosa e poi ne fa un'altra e la trama si svolge senza troppi scossoni... Un po' intellettuale e un po' demenziale insomma.
    3.    Il tuo frutto preferito?
La frutta mi piace in generale, salvo poche eccezioni (tipo il melone, che utilizzerei solo per concimare i campi). Se proprio devo esprimere una preferenza direi l'uva da tavola, soprattutto quella rossa.
    4.    Come sarebbe la tua vita senza il blog?
Come lo è stata in parte nel mio passato, visto che essendo un vecchiaccio sono stato giovane quando internet non esisteva: avrei un sacco di cartacce scritte in più nel proverbiale cassetto. Ma sicuramente sarebbe una vita in cui manca qualcosa...
    5.    …e senza Internet? Nel senso, se non esistesse proprio.
Per come sono fatto io, ripeto quanto detto alla risposta precedente: nella mia vita ci sarebbe un piccolo vuoto, probabilmente ogni tanto penserei a come sarebbe stato il mondo se fosse esistito un mezzo per... fare quello che possiamo fare con internet. Certo, avrei comunque avuto altre strade da percorrere, che peraltro conosco bene proprio per la mia giovinezza risalente all'epoca non-digitale. Intratterrei - come facevo all'epoca - molti rapporti epistolari e non avrei ancora smesso di rompere le scatole agli editori. E andrei più spesso in biblioteca.
    6.    Credi nel pollice verde?
Credo che, semplicemente, ci sono persone che hanno molta pazienza e dedizione nel curare le piante, e i risultati si vedono. Io amo le piante ma non ho mai avuto la dedizione necessaria, ergo: non regalatemi alberelli da balcone o li avrete sulla coscienza.

Ora devo fornire qualche informazione casuale su di me. Ordunque...
Nel corso degli anni ne ho fornite parecchie di queste informazioni, un ipotetico lettore di tutti i post in questione ormai sa quasi ogni cosa di me. Stavolta posso precisare meglio il perché abbia scelto "Ariano" come nickname con riferimento all'eresia ariana. Ho sempre detto che sono cristiano a modo mio, quindi in un certo senso "eretico". In termini più specifici, diciamo che applico un sincretismo tra cristianesimo e buddhismo zen, entrambi ben frenati da un approccio razionale e materialistico (quasi degno di un ateo) rispetto alle questioni concrete della vita.

E con questo ho terminato!
... come dite? Il punto 6, le domande per chi vuole partecipare?
Rispondete alle stesse alle quali ho risposto io, che sono già ottime ;-)

18 commenti:

  1. Hai svelato il senso del tuo nickname, grande! :) Grazie di aver partecipato!

    RispondiElimina
  2. Complimenti sinceri per il riconoscimento. Ho letto con interesse le tue risposte alle domande.

    RispondiElimina
  3. Il Liebster proprio non ne vuole sapere di estinguersi, a quanto pare...
    Noto però che le domande, che inizialmente erano 10 o 20 si sono nettamente ridotte.... Può essere un segnale...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io credo che non si estinguerà mai... e potrebbe essere il tema per un racconto distopico sui social :-D

      Elimina
    2. Lo scriverai? Evviva! Non vedo l'ora di leggerlo....

      Elimina
  4. Ciao, sono passato per farti un saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nick, sei sempre un ospite graditissimo qui
      :-)

      Elimina
  5. Complimenti per il premio!!!!

    Poi mi spieghi che ti ha fatto di male il melone (quale melone in particolare?).


    Visto che sono poche domande magari rispondo qui.. :p

    1. Per quale motivo hai aperto un blog?
    Nessuno... una mia amica aveva aperto un blog e mi disse "perché non ne apri uno anche tu?", "OK".

    2. Se il tuo blog fosse un film, quale film sarebbe?
    "Scemo + Scemo" perché non ha un filo logico a livello di contenuti ma lo scrivo in buona fede senza pretese.

    3. Il tuo frutto preferito?
    Tutti.. anche il melone! Bè, forse propendo alle fragole...

    4. Come sarebbe la tua vita senza il blog?
    Probabilmente ricorderei molte meno cose visto che nel blog annoto fatti e letture che magari dimenticherei nel tempo (ho una memoria quasi nulla).
    Inoltre conoscerei anche meno cose perché tramite il mio blog ho incontrato altri blogger che trattano film, libri, storie, fumetti a cui forse non mi sarei mai approcciata di mia iniziativa.

    5. …e senza Internet? Nel senso, se non esistesse proprio.
    Di sicuro sopravviverei ma di certo mi sentirei più sola e più ignorante. Tramite internet contatto facilmente le amiche che sono lontane (senza dover passare ore al telefono quando possibile) e ho potuto conoscere tanta gente. Tramite internet, se scansi lo schifo, impari davvero moltissimo.

    6. Credi nel pollice verde?
    Una volta lo avevo perché avevo più tempo e pazienza.. ora non ce l'ho più perché non ho più tempo e pazienza.



    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima partecipazione :-)
      Riguardo il melone, molto semplicemente non mi piace né il sapore né l'odore. Mi risulta molto sgradevole.
      Mi succede anche - parlando di altri cibi - coi cetrioli, le olive e i peperoni: penso che se restassi a digiuno per dieci giorni e all'undicesimo mi offrissero melone o uno degli altri cibi elencati, c'è la seria possibilità che rinuncerei e preferirei farmi un altro giorno di digiuno :-D

      Elimina
    2. Nuoooo... li mangerò io per te (la roba elencata la mangio tutta)! xD

      Elimina
  6. Complimenti per il premio! E'una buona occasione per sapere di te! E'interessante sapere come hai scelto il tuo nick name.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà non penso di essere una persona così interessante...

      Elimina
  7. Caspita, in pratica il Liebster Award ormai vive di vita propria, come il Golem! ;) Sai che ignoravo l'origine del tuo nickname? Se dovessi indicare un film abbinato al mio blog, sarebbe "Medicus".

    RispondiElimina
  8. La tua risposta n. 1 potrebbe essere la mia, anch'io amo più scrivere che parlare...Mi hai fatto troppo ridere per come descrivi i film francesi, verissimo! Anch'io non amo troppo il melone, della frutta amo ciliegie e fragole...

    RispondiElimina