lunedì 25 gennaio 2021

Yumi & Nana - Le origini (3)

37 commenti:

  1. Ci credeva così tanto da riuscire a persuadere la futura amica della bontà della sua tesi..n

    RispondiElimina
  2. Giusto, bisogna sempre vederla in maniera positiva!
    (sempre sperando di non farsi illusioni...)

    RispondiElimina
  3. Dimostrazione che quello che conta nella vita è l'atteggiamento con la quale la si affronta XD

    RispondiElimina
  4. Un atteggiamento così sicuro (aka illuso) per Yumi va bene: lei non è il tipo che si fa mettere i piedi in testa. Indimenticabile la vignetta nei bagni della società in cui poi va a lavorare, con le colleghe che sparlano di lei e lei che ribatte a proposito di wc e sciacquoni XD Ma Nana è troppo sensibile, poverina. Ho l'impressione che il liceo sarà molto più duro per lei che per Yumi :|

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No, in realtà sarà pesante per entrambe... Questa è solo una sequenza di poche strisce per un flashback, ma la loro "carriera" liceale è stata già messa in scena nelle strisce pubblicate nel corso del 2019.
      Peraltro, come talvolta accade ai personaggi delle strisce, sono partito senza un progetto preciso, quindi le Yumi e Nana delle prime strisce potrebbero sembrare un po' diverse rispetto a quel che sono ora, un po' come il primo Charlie Brown rispetto a quello poi diventato "canonico".

      Elimina
  5. "Cesso e Scopino"... potrebbe essere un buon nome per un duo destinato a durare nel tempo ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma sarebbe poco carino nei loro confronti, io rispetto le donne, anche quelle immaginarie ;-)

      Elimina
  6. Ahaha, lei era "cesso pubblico dell'autogrill"^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Era convinta che essere presa in giro fosse sinonimo di essere segretamente apprezzata...

      Elimina
  7. Ecco, si sono trovate! Non è amicizia vera senza “condivisione” :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il flashback durerà ancora qualche settimana, il consolidamento dell'amicizia deve ancora arrivare...

      Elimina
  8. Decisamente le due si sono proprio trovate in tutti i sensi.

    RispondiElimina
  9. Io sapevo "Chi disprezza ama", ma la sostanza è la medesima. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La versione che so io si riferisce anche a quegli acquirenti che ostentano poco interesse per un certo articolo e invece vogliono comprarlo assolutamente... ma senza farlo capire al venditore ;-)

      Elimina
  10. Yumi infonde speranze a Nana , è propositiva.
    Le rafforzerà l’autostima😂

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le speranze danno un effetto positivo solo quando si avverano...

      Elimina
  11. Ma quindi ai quei tempi c'era già la rana...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'incontro fra Yumi e Nana è stato occultamente organizzato dalla rana :-D

      Elimina
  12. Un amico è una persona che ti fa sentire bene a qualsiasi costo... se poi una è convinta, ancora meglio...!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ancora non sono amiche, sono solo due compagne di classe che si conoscono da pochi giorni. L'amicizia arriverà nelle prossime settimane...

      Elimina
  13. Ora si svela tutto... la convinzione!!! Non so quanto aiuti sentirsi così sicuri di sé.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che aiuti veramente tanto. Però... possono arrivare anche delle situazioni che fano crollare questa sicurezza. E quando succede è drammatico per chi lo vive...

      Elimina
  14. Cavolo, la disprezzavano tutti dunque. 😮
    Prevedo sostegno vicendevole. Continuo a seguire. Notte serena Ariano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo prevedi bene... Ma Yumi non è il tipo da sopportare le avversità passivamente ;-)

      Elimina
  15. Il detto esiste anche in Giappone! Ma pensa...

    RispondiElimina
  16. Invidio Yumi sicura di séi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Troppa sicurezza può finire male quando le cose non vanno per il verso giusto...

      Elimina