venerdì 6 ottobre 2017

Tutte le mie canzoni

Giacché Antonella ha aderito al #30daysmusicchallenge e ha invitato tutti i frequentatori del suo blog a fare altrettanto, ho pensato: perché no?
Con una piccola precisazione che copia ulteriormente il post di Antonella Mecenero: la sfida vera e propria dura appunto 30 giorni, non credo che io riuscirei a gestirla pienamente. É probabile che questo post rimanga un episodio isolato.
Comunque, visto che già da alcune settimane ho iniziato a dare spazio alla musica col tag delle canzoni dimenticate degli anni '80, rispondo al questionario che aiuta a far scoprire i gusti dei partecipanti.

1 - la tua canzone preferita
Una sola? Ma dai, tutti abbiamo almeno una decina di canzoni preferite secondo le occasioni e i momenti. E poi ne scopri una che magari non avevi mai ascoltato prima e subito soppianta altre che credevi inamovibili nella tua hitlist personale. Posso dire che quasi tutte le canzoni che compariranno nelle risposte successive sono tra le mie preferite.
2 - una canzone invernale
Si dice che l'inverno favorisca la tetraggine, ma nel mio caso è uno stato d'animo che si prolunga anche al di fuori della stagione fredda. D'inverno ascolto canzoni che esprimono inquietudine come Kill you dei Korn o In a lonely place dei Bush.
3 - una canzone che ti rende allegro
Accidentally in love dei Counting Crows o anche Ready to go dei Republica.
4 - una canzone che ti commuove
Più che una canzone è un brano strumentale per pianoforte, Solitude di Ryuichi Sakamoto.
5 - una canzone che ti ricorda qualcuno
Mocambo di Paolo Conte mi ricorda inevitabilmente l'amico Temistocle Gravina visto che gli ho dato qualche piccolo spunto per concludere un suo racconto con lo stesso titolo che era infatti un suo omaggio al cantautore piemontese.
6 - una canzone che ti ricorda un posto
Suona abbastanza assurdo, però ogni volta che ascolto I love Rock n' Roll degli Arrows mi viene in mente Tolfa, il tranquillo paesino collinare al quale ho dedicato un post fotografico. L'improbabile accostamento nasce perché c'è stata una lontana estate degli anni '70 in cui un ragazzino (futuro blogger ;-) ascoltò costantemente e involontariamente quella canzone poiché risuonava da un locale con juke-box in cui o c'era poca scelta di brani o c'era qualche frequentatore assiduo davvero fissato con quel pezzo rock (che in effetti merita: anche la cover di Joan Jett vale l'ascolto).
7 - una canzone che ti ricorda un momento particolare
Born in the USA mi riporta al primo concerto al quale sono stato - ovviamente Bruce Springsteen - e alle sensazioni che ho provato. Stare in mezzo a migliaia di persone che si lasciano trasportare dalle emozioni trasmesse dalla musica è un'esperienza speciale, anche dopo il decimo o il ventesimo concerto al quale partecipi.
8 - una canzone di cui conosci tutte le parole
Ovviamente più di una. Ho una pessima voce, ma se parte la musica di Comedown dei Bush o di Serve the servants dei Nirvana, chi mi sta vicino è costretto ad ascoltare i miei gorgheggi sgraziati.
9 - una canzone che ti fa ballare
Non proprio ballare, però certe canzoni mi 'obbligano' al classico gesto da concerto rock di scuotere la testa in avanti agitando le chiome, anche se i miei capelli sono cortissimi. Mi riferisco a pezzi come Smell like teen spirit dei Nirvana o - per stare sul rock classico - The ocean dei Led Zeppelin.
10 - una canzone che ti aiuta a dormire
Se una canzone mi piace mi fa scorrere l'adrenalina, anche se melodica; se non mi piace mi da sui nervi. Ergo: non esiste una canzone che mi aiuti a dormire :-D
11 - una canzone della tua band preferita
Non ho una sola band preferita. Quindi dirò New dawn fades dei Joy Division, The wall dei Pink Floyd, Heart-shaped box dei Nirvana, The day I tried to live dei Soundgarden, Personal holloway dei Bush, Let's get this party started dei Korn.
12 - una canzone della band che odi
Non arrivo a odiare una band. Posso dire che non sopporto in generale i tormentoni latinoamericani e i polpettoni di certi cantautori storici nostrani.
13 - una canzone che hai conosciuto da poco
Diesel power dei Prodigy, conoscevo i loro singoli e altre canzoni, ma non tutte.
14 - una canzone che nessuno si aspetta possa piacerti
Last friday night di Katy Perry :-D
15 - una canzone che ti descrive
All apologies dei Nirvana.
16 - una canzone che amavi e che ora odi
Se l'amavo non posso odiarla. Magari non mi piace più come prima, questo sì. Mi è successo con quasi tutte le canzoni dei Police e di Sting come solista. Anche i Depeche Mode e gli U2 non mi entusiasmano più come un tempo.
17 - una canzone che vorresti dedicare a qualcuno
Inbetween days dei Cure alla mia prima fidanzata.
18 - una canzone che vorresti ascoltare alla radio
Qualsiasi canzone dei Bush. Non le trasmettono quasi mai.
19 - una canzone dal tuo album preferito
Anche in questo caso, non c'è ne è solo uno. Dico pertanto: Us and them da "Dark side of the moon" dei Pink Floyd, Happy house da "Kaleidoscope" di Siouxsie and the Banshees, She's lost controle da "Unknown pleasures" dei Joy Division, Come as you are da "Nevermind" dei Nirvana, Secretly da "Post orgasmic chill" degli Skunk Anansie, Everything's zen da "Sixteen stone" dei Bush, Black hole sun da "Superunknown" dei Soundgarden. Ma potrei continuare.
20 - una canzone che ascolti quando sei arrabbiato
Dictatorshit dei Sepultura, oppure Double dare dei Bauhaus, oppure Charlie big potato degli Skunk Anansie, oppure Tempest dei Deftones, oppure... (io sono 'angry inside' quindi l'elenco potrebbe essere lungo).
21 - una canzone che ascolti quando sei felice
Whole lotta love dei Led Zeppelin o magari Foxy Lady di Jimi Hendrix.
22 - una canzone che ascolti quando sei triste
Falling away from me dei Korn o Sonne dei Rammstein.
23 - una canzone che vorresti al tuo matrimonio
Ormai ho già dato, comunque se dovessi fare il bis: Kiss me dei Sixpence None The Richer :-D
24 - una canzone che vorresti al tuo funerale
Su questa non ho dubbi: Day of the Lord's dei Joy Division.
25 - una canzone che è un piacere peccaminoso
Smack my bitch up dei Prodigy.
26 - una canzone estiva
Walking on sunshine di Katrina and The Waves ;-)
27 - una canzone che ti piacerebbe suonare
Nessuna, non voglio rovinarle.
28 - una canzone che ti fa sentire colpevole
Colpevole? Una canzone ti fa sentire libero e innocente come un bimbo (o come un peccatore che si autoassolve, fate voi).
29 - una canzone della tua infanzia
La sigla di Daitarn 3 cantata dai Micronauti.
30 - la tua canzone preferita in questo periodo un anno fa
Non seguo gli hits del momento, quindi in realtà potrei citare una qualsiasi di quelle nominate nel corso dell'intero questionario eccetto quella della domanda 13.

Se qualcun altro vuole illuminarci sui suoi gusti musicali... (si è già capito che sarà un 'challenge' molto virale ;-)

25 commenti:

  1. Ho notato piacevolmente che abbiamo alcuni gusti musicali in comune :-)))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, quando piace il rock qualche comunanza si trova sempre, malgrado la vastità del genere musicale in questione ;-)

      Elimina
  2. Piatto ricco! Nonostante i miei gusti, devo dire che la canzone di Kate Perry non è male!
    Sono stata coinvolta in questo gioco su Fb da Chiara e io, a mia volta, ho coinvolto delle persone. Lì, devi postarne una al giorno: così è più gestibile. Adesso sono a giorno 9: devo scegliere la canzone che mi fa ballare e io condividerò i Rage Against The machine con "killing in The name"

    RispondiElimina
  3. Su tante cose la penso come te, Ariano. Evviva il rock, i Queen in prticolare.
    Canzone preferita... non ridere ma è del mio Giorgetto preferito Chamaleon. Evviva il pop! Evviva i Culture Club! Li ho adorati e li ascolto tutt'ora.
    I latinoamericani mi piacciono e le gambe "tremano". Peccato che non sia capace a ballare.
    Canzoni che mi fan dormire? Non sono canzoni. Tutta la musica sinfonica mi fa ronfare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potresti fare un post apposito sul blog ;-)

      Elimina
    2. Sto lavorando per te eh... ma che fatica con la memoria smemorata!

      Elimina
  4. Mi piace molto questo gioco, avevo letto il post di Antonella e parteciperò nei prossimi post. Born in the Usa mi ricorda un momento della mia vita in cui mi è venuta voglia di andare a un concerto ovviamente di Bruce. The dark side of the moon è un album memorabile ... e anche altri dei Pink Floyd

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, io l'ho citato come il mio preferito della band inglese, però trovo straordinari anche "Wish you were here" e "The Wall".

      Elimina
  5. Bello! È stato un post estremamente piacevole da leggere, grazie di aver condiviso le tue canzoni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego, grazie a te per averci invitato al challenge :-)

      Elimina
  6. Sei un pozzo di scienza musicale! Magari molte canzoni le ho sentite, ma i titoli non mi dicono molto (a parte alcuni titoli legati a mostri sacri come i Pink Floyd, ad esempio). Bruce Springsteen è sempre The Boss. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà sono quasi tutte canzoni di un'area specifica - il rock - e se mi avventuro fuori da quest'area non sono per niente esperto, in fatto di musica pop internazionale e - lo ammetto - anche italiana le mie cognizioni sono alquanto carenti ;-)

      Elimina
  7. Avendo smesso quasi completamente di ascoltare rock dall'inizio degli anni '80, conosco poche delle canzoni citate. Sottoscrivo però i brani dei Led Zeppelin e di Jimi Hendrix.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono classici intramontabili e spesso dal suono più attuale di quello di certe canzoni effettivamente contemporanee.

      Elimina
  8. Che bei gusti musicali Ariano, i miei complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. Tu un po' hai già parlato dei tuoi, perché non partecipi al questionario per raccontarci qualcosa in più?

      Elimina
  9. Tanta roba! Molti dei brani che hai citato sono autentiche pietre miliari del rock, io sono meno incline al metal, ma credo che potremmo parlare di musica per ore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io soprattutto ascolterei, perché vedo che tu sei musicalmente molto più competente di me.

      Elimina
  10. Ellallà, ma è come leggere un'enciclopedia completa di tanta musica. Capisco questo coinvolgimento. La musica è come i buoni libri, fa parte di interi percorsi di vita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, la musica riesce a darmi emozioni intense esattamente come la lettura e quindi mi ci appassiono secondo le mie "necessità" emotive.

      Elimina
  11. Direi che hai gusti a quasi 360°... :)
    Mi fa molto piacere vedere nominati ben due volte i Pink Floyd... :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I Pink Floyd sono un mito musicale :-)

      Elimina
  12. Alcuni brani li condividiamo, uno me lo hai fatto conoscere proprio tu (Tempest), ma adesso non saprei stilare una lista così dettagliata e varia nello stesso tempo. Conosci per caso anche i Mastodon? Un saluto Ariano.

    RispondiElimina