lunedì 26 agosto 2019

Yumi & Nana - Vacanza in Italia (1)


20 commenti:

  1. Quando a volte è meglio non capire :-)))...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, certe lingue hanno sonorità gradevoli anche quando esprimono insulti. Meglio non sapere è illudersi che siano parole poetiche :-D

      Elimina
  2. Risposte
    1. Ho scelto il romanesco perché io sono della provincia di Roma (non voglio che si pensi che denigro i dialetti ;-)

      Elimina
  3. E non hanno beccato due toscanacci o due gondolieri :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, almeno il toscano e il veneto hanno delle sonorità gradevoli (anche se poi fanno spesso ricorso a... allusioni alle professioni delle mamme altrui e all'imparzialità dei santi, lo so bene ;-) Il romanesco invece è proprio "pesante", e lo dico da cittadino di una città in provincia di Roma dove si parla in modo abbastanza simile.

      Elimina
  4. Il romanesco è un dialetto molto simpatico, mi piace tanto...anche con le parolacce

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oddio, ascoltarlo 24 su ore 24 ti garantisco che lo rende... meno simpatico :-D

      Elimina
  5. Forse le due ingenue pulzelle hanno imparato l'italiano leggendo Trilussa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In realtà non capiscono quel che ascoltano e percepiscono solo il "sonoro" che gli pare molto melodioso... ignorandone il significato verbale.

      Elimina
  6. Benritrovate, Yumi e Nana!
    Io torno dalle vacanze e voi le cominciate?

    (Devo recuperare quello che, nel frattempo, mi sono persa)

    Ciao Ariano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornata :-)
      Yumi e Nana sono in vacanza in tutti i sensi, questa sarà una serie di strisce più demenziale del solito.

      Elimina
  7. Meglio non capire ahahahahahah boia fauss!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, come i testi di certe canzoni in inglese :-D

      Elimina
  8. Il contrasto tra la dolcezza angelica dei volti dei due ragazzi e quello che esce dalle loro bocche è terrificante! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capita spesso. Magari vedi due ragazzine con facce proprio simpatiche, sorridenti mentre fanno scorrere lo scroll del loro smartphone, e poi magari all'improvviso commentano a alta voce: "Che testa de [BIP!] C'ha la faccia come er [BIP!]"

      Elimina
  9. Scusami, Viaggio in Italia... Ho dovuto recuperarlo per forza dal primo episodio, eh!

    RispondiElimina
  10. A volte è meglio non capire il significato...

    RispondiElimina