giovedì 4 giugno 2020

10+1 anni


34 commenti:

  1. Auguri di buon Blogconpleanno e altri cento anni di fumetti...😀
    Ciao Ariano

    RispondiElimina
  2. Beh, mi sembra un buon momento per iniziare a leggerti assiduamente.
    Buon blogcompleanno: tieni aperto comunque, e se proprio vuoi più in là ne apri uno "di raccolta" di materiale disegnato^^

    Moz-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, benvenuto. Prendo nota del tuo consiglio ;-)

      Elimina
  3. Non chiudere!!! In fondo cosa ti cambia aprirne uno fumettistico se già stai seguendo questo filone qui...... e se poi ti viene voglia di scrivere due cavolate??? :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti scrivere cavolate è la mia specialità, non posso rinunciare a uno spazio dove, oltre a postare strisce, posso anche scrivere qualche post pieno di stupidaggini :-D

      Elimina
  4. Undici anni, wow! Io ti leggo da poco tempo, per cui non so cosa suggerirti. Ti posso dire la mia esperienza. Di blog ne ho avuto tre, se li sommessi arriverei anch'io a un bel po' di anni, ma il fatto è che ognuno a coinciso con una fase ben precisa della mia vita e quindi i primi due li ho chiusi (in realtà uno è stato proprio cancellato, l'altro c'è ancora ma lo vedo solo io). Quello che ho adesso veleggia verso i cinque anni e per ora va bene così, però se sentissi che in qualche modo sono arrivata al capolinea, lo chiuderei e, magari, ne aprirei un altro. Se da un lato la continuità è importante, è anche vero che si cambia, si cresce, ci si evolve...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel mio caso non è tanto l'idea di sentirmi al capolinea, quanto piuttosto la differenza che c'è tra il blog agli inizi rispetto a oggi... Però è anche vero che avevo postato dei fumetti (in modo meno continuativo) persino in passato, quindi un po' di "varietà" c'è sempre stata...

      Elimina
  5. Buon blogcompleanno. 😀
    La riposta alla tua domanda non ce l'ho, penso che ognuno debba fare come meglio ritiene. Però direi che, per quanto il tuo blog possa essere cambiato dagli inizi, puoi continuare le strisce fumettistiche tranquillamente qui. Del resto, se ti sentissi insoddisfatto, potresti sempre alternare qualche post "convenzionale" alle strisce di Yumi & Nana, no?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Potrei, certo. Forse la mia è solo la sensazione che questo blog sia diventato incoerente... magari lo è sempre stato sin dai primi mesi...

      Elimina
    2. Beh, allora dovresti spiegare cosa intendi per coerenza e soprattutto cosa lo renderebbe incoerente...
      Del resto non è detto che l'incoerenza debba per forza essere un difetto... Magari invece è originalità.

      Elimina
  6. Ahah, tanti auguri, quanti anni, accidenti!
    Non devi creare un nuovo blog: l’ha detto il tuo bellissimo alter ego fumettistico, la vita è in continuo divenire e tu qui assecondi il cambiamento. Nessuna incoerenza.
    Vai avanti così, Ariano! 😉

    RispondiElimina
  7. Auguri, Ariano! Io ti domando: perché hai smesso di scrivere di scrittura, arte, viaggi, ecc.? I tuoi post erano fra quelli che leggevo più volentieri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provo a spiegartelo in poche parole (ma non è così semplice da esprimere in effetti).
      Scrittura, arte, viaggi, libri, miniature, illustrazioni, architettura, sono e restano mie grandi passioni. Quando ho fatto partire questo blog ero sospinto dall'entusiasmo di aver potuto coronare un mio vecchio sogno, ovvero pubblicare i miei libri e mettermi in gioco, cosa che avevo evitato di fare per anni. Nel fare ciò, ho anche avuto la fortuna di interagire con altri blogger coi quali c'è stato uno scambio di esperienze, opinioni, letture, cosicché mi è venuto spontaneo parlare ancor più di me e delle mie passioni, quindi tanti post dedicati agli argomenti succitati.
      Però, da un paio di anni, da un lato mi pare di non avere più nulla da aggiungere a ciò che ho già scritto; e dall'altro ho avuto la possibilità di realizzare un altro mio sogno rimasto irrealizzato per decenni, ovvero creare fumetti. É stata come una ripartenza, per così dire, però avvenuta proprio nel momento in cui avevo parzialmente esaurito la spinta degli argomenti precedenti, è per questo che il cambio è stato così netto.

      Elimina
  8. Augurissimi Ariano.
    Fai ciò che ti sembra giusto. Anche cambiare blog indica creatività. Credo sia giusto. 😘 Ciao!

    RispondiElimina
  9. Buon compleanno di blog, 11 anni sono un bel traguardo. Il blog rappresenta la tua evoluzione in questi anni, non credo sia necessario cambiare blog per essere coerenti, secondo me tu lo sei già, trovo una perfetta linearità sia che parli di libri che di fumetti.

    RispondiElimina
  10. Continua con questo su questo blog che vai alla grande

    RispondiElimina
  11. Se chiudi ti vengo a prendere fino a casa....è una minac...oops una promessa! XD XD XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comunque non chiuderei, sarebbe eventualmente un cambio di blog... Ma a questo punto mi sto orientando a restare su questo, magari con qualche piccola modifica...

      Elimina
  12. Ottimo compliblog, ARiano.
    Chiudere??? Te mozzico!!!!!

    ps le modifiche possono starci. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pat, prendo nota del suggerimento :-)

      Elimina
    2. Non è un suggerimento :)
      Ma NON chiudere!!!!

      Elimina
  13. Non sapevo andassi così indietro. Auguroni! Stappiamo una bottiglia di quello buono! Ad ogni modo sono affezionato a Y&N... complimenti per aver creato personaggi 'likeable' nella miglior tradizione della narrativa...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo scopo era quello, spero di continuare ancora nella stessa direzione ;-)

      Elimina
  14. Io sono del parere di non complicarsi la vita (tanto ci pensano gli altri...): un blog deve essere anche un momento di libertà e divertimento.
    E poi, come diceva Eraclito, "Nulla è permanente eccetto il cambiamento". :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti mi sto orientando verso una scelta del genere ;-)

      Elimina
  15. Auguri dell'anniversario del blog!
    Spero che continui questo blog...

    RispondiElimina
  16. Io ti consiglierei di tenere questo (che ha già la sua fanbase) e parlare di ciò che più ti piace al momento. Se vuoi scrivere fumetti, noi vogliamo leggerli, direi che non c'è un vero problema, no?

    RispondiElimina