mercoledì 19 settembre 2018

-5 giorni all'evento (il software che ho utilizzato)

Come avevo preannunciato, prima di pubblicare il mio esordio fumettistico amatoriale vi fornisco alcuni dettagli sulle potenzialità del software di grafica 3D che ho utilizzato. Ribadisco che fornisce una gran quantità di templates già pronti (personaggio, fondali, oggetti, simboli) e quindi di "disegnato" non c'è assolutamente nulla, si tratta piuttosto di un collage.
Qualcuno mi aveva già chiesto informazioni in merito e oggi lo esaudisco.
In primo luogo inserisco due tavole che ho creato con questo programma e specifico nuovamente che se avessi dovuto realizzarle disegnandole a mano non sarei riuscito a ottenere qualcosa di paragonabile neppure dopo un milione di tentativi.



Il software miracoloso che permette anche a un negato come me di creare manga si chiama ComiPo! (garantisco che non ho alcuna percentuale sull'eventuale acquisto da parte di terzi, gli sto facendo pubblicità gratuita).
Se siete interessati, potete leggere come funziona sul sito ufficiale che però è solo in inglese (anche il programma: al momento non esiste una versione in italiano, ma è molto intuitivo e si impara rapidamente).
Appuntamento a venerdì per l'ultimo post prima dell'evento...

8 commenti:

  1. Splendide immagini. Bravissimo! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nick, ma le immagini già esistevano, io le ho solo assemblate ;-)

      Elimina
  2. Wow! I disegni sono bellissimi, l'acqua della piscina con i suoi riflessi è spettacolare. Anche se aiutato da un software trovo che sei molto bravo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh, in effetti è solo questione di abbinare e sovrapporre i vari templates... anche i riflessi dell'acqua sono un template.

      Elimina
  3. Adesso è tutto più chiaro.
    Grazie per l'informazione.
    Aspettiamo lunedì 24 allora.
    Massimiliano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prego, spero di essere all'altezza delle aspettative :-)

      Elimina
  4. Non posso immaginare come funziona questo softwear, ma come sono splendide queste immagini... complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie :-) In realtà è molto semplice da utilizzare, è intuitivo e lineare. Se ho imparato a usarlo persino io può imparare chiunque :-D

      Elimina