lunedì 20 febbraio 2012

Un altro tentativo di haiku



Pioggia sul vetro,
la realtà si scioglie in
sogno liquido.

20 commenti:

  1. Bellino... Nella pioggia, di solito, io sciolgo i pensieri!! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oggi qui a Civitavecchia si scioglie tutto a giudicare dal tempo... ;-)

      Elimina
  2. È difficile riuscire a restare nella metrica, ecco perché quando al liceo studiavo poeti latini e greci non riuscivo a capire come facessero a scrivere migliaia di versi restando nei tempi! A maggior ragione quando si tratta di tre soli versi! Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti non sono certo di aver rispettato la metrica al 100%... se poi dovessi comporre un sonetto, sarei in estrema difficoltà.

      Elimina
    2. ho condiviso l'articolo su Facebok.

      Elimina
  3. E' bellissimo davvero...
    Pensavo che Haiku in italiano non funzionasse, ma mi sbagliavo...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende molto dal talento di chi scrive... quindi io parto svantaggiato :-(

      Elimina
  4. Non ti sottovalutare! Sono belli!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio, però mi manca davvero la preparazione di base.

      Elimina
    2. Non tutti gli artisti hanno una preparazione di base. Non sempre ce n'è bisogno, come in questo caso.

      Elimina
  5. Un altro tentativo molto riuscito :))
    il sogno liquido mi piace molto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ieri da me era una giornata particolarmente piovosa, e mi ha (parola grossa) ispirato.

      Elimina
  6. Più che tentativi, sono proprio riusciti!

    RispondiElimina